Cerca alloggio

Cerca alloggio  

1 - 12 sul totale 285

    ...

Metropolitan Opera HD Live

Tempo:12.03.2022.- 04.06.2022. Posto:Pula-Pola

No breve descrizione

Di più

Metropolitan Opera HD Live

Tempo:12.03.2022.- 04.06.2022. Posto:Pula-Pola Località:Array

In diretta

12.03. Richards Strauss: Arijadna na Naksosu
18:55 h
Direttore d\'orchestra: Marek Janowski
Produzione: Elijah Moshinsky
Scenografia: Michael Yeargan
Costumista: Michael Yeargan
Progettazione illuminotecnica: Gil Wechsler

26.03. Giuseppe Verdi: Don Carlos
17:00 h
Direttore d\'orchestra: Yannick Nézet-Séguin
Produzione: David Mc Vicar
Scenografia: Charles Edwards
Costumista: Brigitte Reiffenstuel
Progettazione illuminotecnica: Adam Silverman

07.05. Giacomo Puccini: Turandot
18:55 h
Direttore d\'orchestra: Marco Armiliato
Produzione e scenografia: Franco Zeffirelli
Costumisti: Anna Anni e Dada Saligeri
Choreographie: Chiang Ching
Progettazione illuminotecnica: Gil Wechsler

21.05. Gaetano Donizetti: Lucia di Lammermoor
18:55 h
Direttore d\'orchestra Riccardo Frizza
Produzione: Simon Stone
Scenografia: Lizzie Clachan
Costumista: Alice Babidge
Progettazione illuminotecnica: James Farncombe

04.06. Brett Dean / Libretto By Matthew Jocelyn: Hamlet
18:55 h
Direttore d\'orchestra Nicholas Carter
Produzione: Neil Armfield
Scenografia: Ralph Meyers
Costumista: Alice Babidge
Progettazione illuminotecnica: John Clark

»» www.kinovalli.net/met-opera 

Time Past in Time Present

Tempo:29.04.2022.- 22.05.2022. Posto:Pula-Pola

Mostra

Di più

Time Past in Time Present

Tempo:29.04.2022.- 22.05.2022. Posto:Pula-Pola Località:Array
Mostra

Mostra di Samira Saidi

Tempo:30.04.2022.- 28.05.2022. Posto:Novigrad-Cittanova

No breve descrizione

Di più

Mostra di Samira Saidi

Tempo:30.04.2022.- 28.05.2022. Posto:Novigrad-Cittanova Località:Galleria Rigo, Via Grande 5

Samira Saidi espone una selezione di fotografie della sua serie Waste Land, We Belong With The Ocean, Ecosystems of Healing e Black Lives Matter - Protest.

Saidi è una fotografa, performer e scrittrice afro-europea. Ha completato i suoi studi universitari presso la Royal Academy of Arts dell’Aia e i suoi studi universitari presso l’Accademia di arti applicate di Vienna. I suoi lavori sono stati presentati l’ultima volta alla mostra “Re: Present – How to Get Rid of Racism” al World Museum di Vienna.

Nel suo lavoro artistico, pone domande socialmente rilevanti, mettendo in discussione, ad esempio, il nostro atteggiamento nei confronti dell’ambiente e delle abitudini di consumo e documentando i movimenti di protesta.

La mostra presenta una selezione di dipinti delle sue serie di foto Waste Land, We Belong With The Ocean, Ecosystems of Healing e Black Lives Matter - Protest.

Il Museo Lapidarium in collaborazione con il Forum Culturale Austriaco Zagabria

Shopping & coffee

Tempo:07.05.2022.- 28.05.2022. Posto:Umag-Umago

Di più

Shopping & coffee

Tempo:07.05.2022.- 28.05.2022. Posto:Umag-Umago Località:Array
Ogni sabato durante il mese di maggio

Sconti e caffè per i clienti dei negozi inclusi nel programma

Programma:
07.05.

11:00 Piazza 1. maggio
Concerto: The Molly
19:00 Sala del teatro Antonio Coslovich
Concerto: Umago canta

14.05. Piazza 1. maggio
10:00 Aktivna Hrvatska: programma sportivo
11:00 Febra, concerto

21.05.
11:00 Piazza 1. maggio
Concerto: Acoustic Lounge Trio
18:00 Antonio Coslovich Theatre Hall
Balletto

28.05. Piazza 1. maggio
10:00 Spettacolo per bambini
11:00 Danza con noi

Moj kažun - La mia casita

Tempo:07.05.2022.- 21.05.2022. Posto:Vodnjan-Dignano

Laboratori di restauro dei muretti a secco e delle casite

Di più

Moj kažun - La mia casita

Tempo:07.05.2022.- 21.05.2022. Posto:Vodnjan-Dignano Località:Array
Laboratori di restauro dei muretti a secco e delle casite

Ogni sabato amanti dell’architettura tradizionale possono partecipare ai diversi workshop e lezioni sui kažuni (rifugi circolari situati nei campi e costruiti con la tecnica del muro a secco) e i muri a secco e partecipare alle iniziative di costruzione e rinnovo di queste costruzioni.

 

Programma 2022:

Sabato: 07.05. / 14.05. / 21.05.
Giro in trenino: Ai miei tempi…
Partite col trenino turistico gratuito e scoprite i sentieri e le casite ristrutturate, la natura rigogliosa e il nostro ricco patrimonio con l\'allegro animatore/guida che vi porterà indietro nel tempo di cent\'anni per mostrarvi com\'era la vita dei nostri antenati, la nascita delle prime casite e a che cosa servivano... Ridete, divertitevi ed istruitevi!
Alle ore 10 e ore 17, su prenotazione, tel. +385 52 535953 (lun-ven. dalle ore 9,00 alle 12,00).
Durata del giro cca 2 ore.

Sabato: 07.05. / 14.05. / 21.05.
Laboratori: Corso base di costruzione muri a secco „Maestro delle casite“

Corso giornaliero, durata 3 ore (1 ora teoria + 2 ore parte pratica), ore 9,00
Iscrizioni: tel. 052 535 953 (lun-ven. dalle ore 9,00 alle 12,00)
Prezzo: 50 kn a persona (max 15 partecipanti per corso)


Sabato, 21.05.
Concerto: 4 TENORA
21:00


Domenica, 22.05.
Giornata della famiglia in compagnia della Societa\' nostra infanzia, Dignano
15:00 - 17:00

Mostra: ALTERITETI: ANITA CELIĆ CELLA, VLATKA ŠKORO, IGOR TARITAŠ

Tempo:12.05.2022.- 30.06.2022. Posto:Poreč-Parenzo

Mostra 

Di più

Mostra: ALTERITETI: ANITA CELIĆ CELLA, VLATKA ŠKORO, IGOR TARITAŠ

Tempo:12.05.2022.- 30.06.2022., 10:12:00 I 17:00-22:00 Posto:Poreč-Parenzo Località:Galleria Zuccato, Decumanus 34

Mostra 

10:12:00 I 17:00-22:00

Mostra di Tomislav Buntak

Tempo:13.05.2022.- 02.06.2022. Posto:Pula

No breve descrizione

Di più

Mostra di Tomislav Buntak

Tempo:13.05.2022.- 02.06.2022. Posto:Pula Località:Array

World wrestling camp - Poreč 2022

Tempo:15.05.2022.- 08.06.2022. Posto:Poreč - Parenzo

No breve descrizione

Di più

World wrestling camp - Poreč 2022

Tempo:15.05.2022.- 08.06.2022. Posto:Poreč - Parenzo Località:Palasport dell\'albergo Valamar Diamant

Para&Waterski Competition Poreč 2022 - Pilatus 1000 / 4000m

Tempo:16.05.2022.- 22.05.2022. Posto:Poreč-Parenzo

No breve descrizione

Di più

Para&Waterski Competition Poreč 2022 - Pilatus 1000 / 4000m

Tempo:16.05.2022.- 22.05.2022. Posto:Poreč-Parenzo Località:Aeroporto sportivo di Poreč, Karla Huguesa 26b

Skydive event for all solo and tandem skydivers!!
Accuracy landing training jumps!!

Aircraft: Pilatus PC-6
Altitude: 1.000m / 4.000m

Join us on Drop Zone Poreč

F A C E B O O K

Ekolo 4

Tempo:18.05.2022.- 03.06.2022. Posto:Poreč-Parenzo

Vivere la cultura

Di più

Ekolo 4

Tempo:18.05.2022.- 03.06.2022. Posto:Poreč-Parenzo Località:Array
Vivere la cultura

Enjoy, learn, create, and relax in the leisure of the city, and do not miss being part of the EKOLO 4 festival!

Discover hidden city squares and streets, discover your favorite sculpture or gallery… Take in the fresh scent of the sea, enjoy the sunshine, and rest in the colors of flowers… Sip your coffee or a pint of beer by the sea, on the square, or in the shade of the pines… Stop for a moment, listen and experience! The scents, sounds, and flavors of the city…  

EKOLO 4 celebrates the culture of the area with a wide range of events and activities. The Festival reveals and evaluates the development of Poreč’s identity through art, history, tourism, urban culture, natural beauty, and culture of sport and recreation.

Visitors will be able to enjoy the atmosphere of the city by choosing various activities and content. 

 

Mostra di Marčelo Brajnović

Tempo:18.05.2022.- 18.06.2022. Posto:Novigrad-Cittanova

Tra la gente – per la seconda volta!

Di più

Mostra di Marčelo Brajnović

Tempo:18.05.2022.- 18.06.2022. Posto:Novigrad-Cittanova Località:Array
Tra la gente – per la seconda volta!

Nonostante si tratti di uno dei più importanti artisti istriani/croati, alcune delle opere di Marčelo Brajnović sono del tutto sconosciute al pubblico; si tratta in particolare delle opere degli anni ’60, delle opere appartenenti a collezionisti privati e delle opere acquistate dal Museo Lapidarium nell’arco della vita dell’artista. Per tanto, né la mostra né il libretto hanno le caratteristiche di una presentazione monografica, ma provano piuttosto il nostro rispetto e la nostra inclinazione verso una migliore comprensione dell’opera artistica, contenutistica e concettuale di Marčelo Brajnović. Perché è proprio adesso – una volta ormai definitivamente conclusa si la sua opera – che vale la pena cercare di esplorare, leggere, interpretare, valorizzare questo prezioso patrimonio.

Sarà sufficiente citare solo una piccola parte dei dati della biografia artistica di Marčelo Brajnović. È uno dei primi istriani a studiare a Zagabria, e in parte a Belgrado – e studia arte, il che significa socializzare e creare con i colleghi dell’espressione astratta. Incontra quindi Zvjezdana Hegedušić, la sua futura moglie. E il tutto accade in un decennio, intorno alla fine degli anni Quaranta e all’inizio degli anni Cinquanta. In quello stesso periodo partecipa attivamente ad eventi artistici a Pola e Rovigno e negli anni Sessanta, con Ivan Kožarić e Miroslav Šutej, porta una ventata di novità nel paradigma dell’arte croata del dopo guerra sotto forma di oggetti, assemblaggi e ready-made. Soltanto dopo questo periodo della giovinezza vediamo un Marčelo più maturo, nelle vesti del pittore che soggiorna in diversi paesi europei, raggiungendo la sua piena maturità artistica. Al suo ritorno nella nativa Rovinjsko Selo, il versatile artista e scrittore si stabilisce insieme alla sua famiglia, sulla collina di Gumila, un altopiano meglio conosciuto come Golo Brdo.

Nell’ambiente culturale croato (istriano), Marčelo Brajnović viene ad avere un significato speciale, e fu forse l’individualista più convinto che l’ambiente in cui lavorava avesse conosciuto. Ma Marčelo non era individualista per via della sua nota eccentricità o per via della leggenda che avvolgeva i suo lavoro, ma perché con il suo comportamento di principio ha cercato di raggiungere e rispettare pienamente la propria libertà, come uomo e come artista.

Ecco perché la mostra è stata ampliata con una nuova video-opera di Matija Debeljuh, creata sulla base di un’intervista, lunga alcune ore, ripresa dall’autore nel 2016, rilasciata da Marčelo Brajnović presso Golo brdo. Il video dà inizio a una collaborazione artistica tra generazioni contrapposte e con una dosata dinamica visiva, musicale e di contenuto apre nuove forme di convivenza in uno stesso spazio espositivo. Utilizzando le tecniche ibride del collage, Matija Debeljuh anima i concetti e i principi di lavoro di Brajnović nel ritmo del film, che è sia un omaggio a un artista assolutamente unico che una nuova opera audiovisiva dall’opus di Matija legato ai “temi istriani”.

A cura di Jerica Ziherl. La mostra è aperta fino al 18 giugno 2022.

Oltre a una selezione di opere provenienti dal patrimonio del Museo Lapidarium, le opere in mostra (e pubblicazione) sono state prese in prestito da Zvjezdana e Tomislav Brajnović, Đanino Božić, Čedo Cvitić, Gino Perković, Ivan Mihovilović, Winfried Wuensch e altre collezioni private.

La realizzazione della mostra e della pubblicazione è stata resa possibile dalla Regione istriana – Dipartimento Amministrativo per la Cultura e Patria, il Ministero della Cultura e dei Media della Repubblica di Croazia, la Città di Novigrad-Cittanova e l’Ente per il Turismo di Novigrad-Cittanova.

Labina

Tempo:18.05.2022.- 21.05.2022. Posto:Labin, Rabac

Festival dell\'arte e della tolleranza

Di più

Labina

Tempo:18.05.2022.- 21.05.2022. Posto:Labin, Rabac Località:Array
Festival dell\'arte e della tolleranza

1 - 12 sul totale 285

    ...

Turistička zajednica općine Funtana

Bernarda Borisia 2

HR – 52452 Funtana

Tel. +385 52 445 119

E-mail: info@funtana.com

Copyright 2016 Ente turistico Fontane