Cerca alloggio

Cerca alloggio  

Nuove condizioni per l’attraversamento del confine della Repubblica di Croazia [Ultimo aggiornamento: 1. luglio 2020]

Dal 1° luglio, tutti i cittadini dell’UE/SEE e residenti permanenti nell’UE/SEE (come pure Regno Unito, Islanda, Liechtenstein, Norvegia, Svizzera, Andorra, Monaco, San Marino e Vaticano) possono entrare in Croazia alle stesse condizioni in vigore prima della pandemia COVID-19, ma con l’obbligo di attenersi alle misure e raccomandazioni dell’Istituto croato per la sanità pubblica.

Tutti gli altri cittadini stranieri possono entrare per motivi di lavoro o motivi turistici (con prenotazione dell’alloggio).

La protezione civile nazionale ha deciso inoltre di abolire la misura di autoisolamento (per tutti i cittadini stranieri).

La Commissione europea ha deciso che dal 1° luglio tutti gli Stati membri apriranno inoltre le frontiere per i cittadini di 15 paesi considerati sicuri.
Questi paesi sono: Algeria, Australia, Montenegro, Georgia, Giappone, Corea del Sud, Canada, Cina (a condizione che la Cina elimini le restrizioni ai cittadini dell’UE) Marocco, Nuova Zelanda, Ruanda, Serbia, Tailandia, Tunisia, Uruguay.
L’elenco dei paesi sarà rivisto ogni due settimane, secondo criteri epidemiologici.

Al fine di ridurre le code ai valichi di frontiera e accelerare i tempi di attraversamento del confine di stato vi suggeriamo di compilare e inviare i propri dati in anticipo tramite entercroatia.mup.hr.

Turistička zajednica općine Funtana

Bernarda Borisia 2

HR – 52452 Funtana

Tel. +385 52 445 119

E-mail: info@funtana.com

Copyright 2016 Ente turistico Fontane