MAX: 19 °C

MIN: 10 °C

Cerca alloggio

Ubicazione e clima

Terra costiera e continentale, la Croazia è delimitata dal Danubio a nord-est, la penisola d’Istria è il suo punto più occidentale per poi scendere, costeggiando a sud-est fino alle Bocche di Cattaro. La superficie della costa si protrae su 56.538 km2 mentre quella del mare territoriale è di 31.900 km2 cca. Il numero degli abitanti si aggira intorno ai 4.5 milioni secondo i dati del censimento del 2001. La capitale è Zagabria dove risiedono all’incirca un milione di abitanti.

L’Istria, la maggior penisola del mare Adriatico, che si protrae su una superficie di 3160 km2, è collocata ai piedi dell’Europa centrale, tra le Alpi e la catena delle Alpi Dinariche, bagnata dal caldo Mediterraneo fungendo così da porta naturale per l’accesso all’Adriatico. L’influsso del Mediterraneo dispensa l’Istria da lunghi inverni e da nevicate, mentre le estati sono lunghe, soleggiate e calde. L’Istria, tagliata dal 45-esimo parallelo e dal 14-esimo meridiano, è l’oasi più assolata d’Europa. La struttura morfologica del terreno divide la penisola in tre parti: l’Istria Grigia, l’Istria Bianca e l’Istria Rossa. La movimentata configurazione delle sue aree, la ricchezza di variegate forme, la vegetazione maggiormente sempreverde, i campi ben coltivati e l’armoniosa disposizione dei suoi agglomerati urbani, le donano l’aspetto caratteristico di paesaggio.

Fontane ha trovato felice ubicazione sulle coste lambite dal mare Adriatico. Siamo in Istria, la penisola settentrionale della Croazia, dove l’ospite che scende dall’Europa continentale, si sente in un attimo coinvolto in quei tipici, piacevoli odori e sapori mediterranei. A Fontane c’è di più. Ci si specchia in un mare limpido, ricco di flora e di fauna ammirando un paesaggio multicolore, unico che comprende una costa frastagliata, protetta da isolotti e da scogliere. Il clima è mite, propriamente mediterraneo. Le temperature medie non scendono sotto ai 5 gradi a gennaio, che è il mese più freddo, e raramente salgono sopra i 28 gradi nel proverbialmente torrido agosto. Qui si puo riposare tranquillamente sia d’estate che d’inverno; non si battono i denti di freddo a gennaio, ma nemmeno si temono soffocamenti in forza all’afa estiva. La stagione balneare si protrae da maggio a settembre. Il clima mite ha favorito notevolmente la crescita turistica della zona che da decenni offre una piacevole vacanza a tutti i suoi ospiti.

La costa occidentale dell’Istria vanta circa 2000 ore di sole l’anno. I venti più frequenti sono la bora, lo scirocco ed il maestrale. La bora soffia prevalentemente d’inverno, dalla terraferma verso il mare e porta tempo freddo, lo scirocco soffia dal mare verso la terra e porta con sé nubi e pioggia, mentre il maestrale, che d’estate arriva dal mare aperto, ci dona un po’ di piacevole brezza fresca.

Turistička zajednica općine Funtana

Bernarda Borisia 2

HR – 52452 Funtana

Tel. +385 52 445 119

Fax +385 52 445 124

E-mail: info@funtana.com

Copyright 2016 Ente turistico Fontane